Preghiera del giovedì

gruppe

Riprendiamo una proposta che ci raggiunge da Oltralpe, per voce della Priore del Convento benedettino di Fahr.

Preoccupata per la grave crisi di credibilità che sta attraversando la Chiesa cattolica in seguito ai tanti casi di abusi emersi ultimamente e l’abbandono della Chiesa da parte di un numero sempre crescente di persone, Madre Irene ha sentito la necessità di fare qualcosa.

Da superiora di un convento di suore contemplative, ha individuato nella preghiera lo strumento migliore per reagire a questa situazione.

Il 10 febbraio scorso, giorno di santa Scolastica, sorella di san Benedetto, ha così dato inizio ad uno speciale momento di preghiera per infondere a tutte e a tutti il coraggio di restare e continuare a credere e a testimoniare, senza abbandonare l’istituzione ma cercando di trasformarla dal suo interno.

È nata così la “Preghiera del giovedì”: Madre Irene ha aperto le porte del convento invitando tutti coloro che sentono questa esigenza ad unirsi in preghiera con lei e le sue suore per un momento di condivisione e per ritrovare la forza e il coraggio di cambiare la Chiesa da dentro. Oggi, la preghiera viene recitata in oltre cinquanta chiese della Svizzera tedesca e romanda, e anche in diverse regioni oltre confine.

Per maggiori informazioni: https://www.kloster-fahr.ch/

Login

Copyright © 2016. All Rights Reserved.